Medico-paziente: il consenso informato non può essere presunto

Sentenza N.20894 del 27 Novembre 2012 – In materia di consenso informato, la S.C. ha precisato i seguenti principi: 1) non può esservi unconsenso tacito per facta concludentia; 2) la qualità personale del soggetto da informare (nella specie,medico) non fa venire meno l’obbligo di informazione; 3) l’onere della prova con riguardo all’avvenuta illustrazione delle possibili conseguenze dannose della terapia spetta al medico, una volta dedotto dal paziente il relativo inadempimento. Leggi l’articolo di commento pubblicato su Diritto.it.

(Fonte: Diritto.it)


Print Friendly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *